Promuovere la biodiversità nell’orto con gli insetti impollinatori 

0

Posted by Beatrice | Posted in Diario dell'orto | Posted on 22-05-2011

Tag:, ,

L'ape è un insetto utile per coltivare il tuo orto in modo naturale

Nella settimana internazionale che promuove la diversità biologica e nell’anno internazionale delle foreste non potevamo non fare un post che celebra questa risorsa condivisa.

Gli insetti impollinatori (detti anche pronubi) come api, farfalle e bombi garantiscono la nascita di nuove piantine e soprattutto ci aiutano ad ottenere varietà incrociate. Sono indispensabili per il mantenimento della biodiversità vegetale, anche nel nostro orto.
Sapevate che il loro numero si è dimezzato negli ultimi 6 anni?
Gli esperti correlano questo trend negativo con l’uso sempre più massiccio di pesticidi ed agrofarmaci di ultima generazione. La contaminazione è la principale causa della mortalità cronica che colpisce questi insetti.
Se vogliamo, nel nostro piccolo, possiamo provare a far qualcosa di concreto per l’ambiente evitando l’uso di veleni, pesticidi chimici ed ospitando i nostri amici insetti tra i nostri ortaggi. Se gli offriamo un habitat confortevole che consenta una loro visita continua questi ”insetti utili“ provvederanno ad impollinare le nostre piante.

Per attirarli a no
i basterà mettere tra le nostre verdure alcune piante da fiore da loro apprezzate e ricche di polline. Dobbiamo ricordarci che le principali caratteristiche che richiamano questi insetti utili sono il profumo, il polline ed il colore:

  • Le Farfalle adorano i fiori bianchi fra cui quelli del mughetto, dell’echinacea della violaciocca. Se piantate l’arbusto Buddleja davidii, detto anche “l’albero delle farfalle”, state ben certi che questi delicati e coloratissimi insetti verranno a visitare il vostro orto!
  • Le Api, invece, prediligono la salvia e le margherite, e più in generale ogni fiore blu o giallo ricco di polline.


Attenzione
a non posizionare piante a loro troppo gradite (come il tarassaco, l’erba medica, il meliloto, alcuni trifogli, il girasole ed il tiglio) altrimenti sarà molto complicato che si dedichino all’ impollinazione di quelle che interessano a noi.
Questi piccoli insetti non hanno solo la funzione riproduttiva, infatti ci aiutano a difendere piante ed ortaggi da micosi, parassiti ed altri insetti dannosi. Per questo motivo sono fondamentali nella lotta biologica.

Write a comment